top of page

Origami

Anita Cerpelloni

Paper Project Venice – Architetto

Il mio amore per la carta nasce insieme all’amore per il disegno e la pittura, fin da piccola. 


Fare gli origami degli animali, cercare le carte adatte e nei vari viaggi acquistare carte fatte a mano o industriali. Nel 1992 ho fatto il mio primo viaggio in Cina e ho acquistato dei titoli di carte di riso, una bianca e una giallina con pezzettini dorati all’interno, di cui ne conservo ancora qualche pezzo e la tengo per lavori speciali. Ho iniziato poi a piegare carte secondo schemi geometrici per farne forme tridimensionali. Amo trasformare libri vecchi e riciclarli in forme nuove, e mi ha portato a farne uno da cui sono state prodotte cinque sculture in vetro con fusioni a cera persa, esposte al Museo del Vetro di Murano e poi in altri luoghi, l’ultimo a Milano, alla Fabbrica del Vapore a settembre 2022.


Mi piace sentire le superfici delle diverse carte. Infine poi ho imparato da un cartaio a fare la carta fatta a mano, con inserimenti naturali di foglie e fiori. Quello delle carte è un mondo bellissimo!


Compongo carte piegate e le unisco per farne paralumi con la carta pergamena.


Trovate li miei lavori sulla pagina Instagram o sul sito web www.anitacerpelloni.it 




2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page